Adriano Banchieri: Barca di Venetia per Padova

Commedia armonica

Musica di Adriano Banchieri (Bologna, 1568-ivi, 1634)

Barca di Venetia per Padova. Dilettevoli madrigali a 5 voci […] nuovamente in questa seconda impressione stoppata, impegolata et aggiuntovi il basso continuo (piacendo) per lo spinetto, o chitarrone.
Venezia, Bartolomeo Magni, 1623

La pazzia senile. Ragionamenti vaghi, et dilettevoli novamente composti e dati in luce con la musica di Adriano Banchieri bolognese.
Libro secondo a tre voci. Venezia, Ricciardio Amadino, 1598

Hora prima di recreatione. Canzonette a tre voci di Adriano Banchieri bolognese. Libro primo.
Venezia, Ricciardo Amadino, 1603

Testi di Giulio Cesare Croce (San Giovanni in Persiceto, 1550-Bologna, 1609)

I freschi della Villa dove si contengono Barzellette, Canzoni, Sdruccioli, Disperate, Grotteschi, Bischicci, Pedantesche, Indovinelli, Serenate, Sonetti, Grazianate, Sestine; & in ultimo un’Echo molto galante. Tutte cose piacevoli composti dal già M. Giulio Cesare Croce.
Bologna, Bartolomeo Cochi al Pozzo rosso, 1622

Rissa tremenda fra Mardocai e Badanai con il Festino, Colatione e Musica fatta da loro in segno di pace.
Bologna, per gli eredi dei Cochi, 1629

Maria Dalia Albertini soprano
Arianna Rinaldi soprano
Sonia Tedla soprano
Matteo Mezzaro tenore
Guglielmo Buonsanti basso
Giovanni Bellini chitarrone
Alberto Allegrezza tenore, recitazione, direzione
I Protagonisti:
Dramatodia
Dove:
Collegio Raffaello - Salone Raffaello